CMG SOLARI KIT EXCEL 151-2 TETTO SPIOVENTE – SISTEMA A CIRCOLAZIONE NATURALE 150 LT

975,00 

COD: EXC.151-2TS Categoria: Tag:

Descrizione

CMG Solari Kit Excel 151-2 Tetto spiovente – Sistema a circolazione naturale 150 litri

I sistemi solari a circolazione naturale sono la soluzione più semplice ed economica per la produzione di acqua calda sanitaria.
La circolazione naturale si basa sulla dilatazione dei liquidi sotto l’azione del calore e, pertanto, non necessita di pompe o di sistemi elettronici di controllo.
Il serbatoio è posizionato al di sopra della piastra assorbente ed è costituito da un accumulo centrale di acqua sanitaria, circondato da un’intercapedine nella quale scorre il fluido termovettore che viene riscaldato dal pannello.

Esempi di installazione

CMG Solari Kit Excel 151-2 Tetto spiovente – Sistema a circolazione naturale 150 litri

Caratteristiche:

– Collettore altamente selettivo Excel in lastra unica Blue-Select, saldato al laser
– Bollitore in acciaio con vetrificazione liquida a 850 °C double layer (DIN 4753)
– Sistema completo di protezione catodica (DIN 12438)
– Flangia con accessori estraibili singolarmente (es. anodo)
– Migliore stratificazione grazie all’ingresso a metà boiler
– Installabile su tetto piano e tetto spiovente
– Vetro solare microprismatico temperato a basso contenuto di ferro
– Certificazione Solar Keymark
– Garanzia di 5 anni

Specifiche tecniche

 1 x CMG SOLARI EXCEL 2000 – COLLETTORE PIANO SELETTIVO VERTICALE 2 MQ:
Tipologia: Collettore vetrato piano selettivo verticale.
Materiale: Telaio in alluminio anodizzato, assorbitore con arpa in rame saldata al laser e trattamento Blue-Select.
Isolazione: Pannelli in lana di roccia; posteriore: spessore 40mm, densità 50 kg/m3 ; sui lati: spessore 15mm, densità 60 kg/m3.
Vetro: Vetro di sicurezza temperato a basso contenuto di ferro, spessore: 4 mm. Trasmittanza solare: 91,8%.
Temperatura di stagnazione: 185 °C
Assorbimento: 95 ± 5%
Emissione: 5 ± 5%

BOLLITORE 150 L
Tipologia: Bollitore con doppio circuito ad intercapedine per acqua calda sanitaria (ACS).
Materiale: Camera interna e intercapedine in acciaio al carbonio secondo EN 10130, saldatura MAG.
Protezione anti-corrosione: Trattamento di vetrificazione liquida a 850°C, secondo DIN 4753, e anodo di magnesio (EN 12438).
Isolazione: Schiuma poliuretanica rigida 48 kg/m3 autoestinguente (DIN 53420 e DIN 4102).
Rivestimento: acciaio laminato preverniciato ad alta temperatura, spessore 0.5mm, secondo EN 10204, colore RAL 9006.
Pressione massima di lavoro: 10 bar
Pressione di collaudo: 15 bar (EN 12976)
Pressione massima di lavoro scambiatore: 3,4 bar
Pressione di collaudo scambiatore: 5 bar (EN 12976)

 TUBAZIONE DI COLLEGAMENTO
Tipologia: Tubo in acciaio inox corrugato AISI 304L, DN16, con isolamento anti-UV autoestinguente.

 RACCORDERIA DI COLLEGAMENTO
Tipologia: Raccordi ad attacco rapido in ottone. Guarnizione siliconica con O-ring in nylon resistente ad alte temperature.

 STRUTTURA DI SUPPORTO
Tipologia: Lamierati in acciaio zincato DX51D-Z, spessore 1.5 mm (2 mm sui montanti). Bulloneria zincata M8, dadi flangiati.

 VALVOLA
Valvola di sicurezza (circ. primario): Mat: Ottone. Dim.: 1/2” F. Taratura 2.5 bar.
Valvola combinata sicurezza e non-ritorno (circ. secondario): Mat: Ottone. Dim. 1/2” MF (su richiesta 3/4”). Taratura 8.5 bar.
Valvola a sfera (circ. secondario): Mat: Ottone. Dim.: 1/2” MF (su richiesta 3/4”).

 LIQUIDO ANTIGELO
Tipologia: Glicole monopropilenico atossico (da diluire con acqua secondo le proporzioni indicate nel manuale di installazione)

 

Principio di funzionamento
La piastra assorbente trasmette il calore al fluido termovettore che, riscaldandosi, diventa più rarefatto e risale lungo la piastra raggiungendo l’intercapedine del serbatoio dove cede calore all’acqua sanitaria attraverso la superficie di contatto.
Il fluido termovettore poi, raffrendandosi, aumenta il suo peso specifico e ridiscende quindi nella parte inferiore della piastra per iniziare così un nuovo ciclo.
Il processo dura fin quando la piastra è riscaldata dal sole.
Rispetto ad altri sistemi naturali classici, il sistema Excel si caratterizza per l’ingresso del fluido termovettore posizionato sulla parte mediana dell’intercapedine, rendendo possibile un più rapido riscaldamento dell’acqua presente nella parte superiore dell’accumulo ACS e una migliore stratificazione del calore.

CMG Solari Kit Excel 151-2 Tetto spiovente – Sistema a circolazione naturale 150 litri

 

Download
Scheda Tecnica
 

 

 
Solare Termico Capacità 150 Lt Collettori 1 Fabbisogno 2-3 Persone

https://www.solarenergypoint.it/immagini/pdf/download/solare-termico/circolazione-naturale/cmg-solari/kit-excel/cmg-solari-kit-excel-151-201-202-302-sistema-circolazione-naturale-150-200-300-litri-piano-spiovente-equator-scheda-tecnica.pdf

null

null