KOSTAL PLENTICORE PLUS 7.0 – INVERTER IBRIDO TRIFASE 3 MPPT 7000 W

1.662,32 

Pre order

COD: PIKO-7.0PP Categoria: Tag:

Descrizione

Kostal Plenticore Plus 7.0 – Inverter fotovoltaico ibrido trifase 7000 W

PLENTICORE plus offre sempre la soluzione adeguata per la produzione efficiente di energia solare! Sia che si tratti di un impianto FV di nuova costruzione sia che si tratti di un repowering ovvero di un utilizzo nella vostra Smart Home – PLENTICORE plus è utilizzabile in modo versatile e compatibile in maniera flessibile. Scoprite le possibilità versatili di utilizzo di PLENTICORE plus per le vostre esigenze! Grazie alla semplice installazione e al monitoraggio intelligente esso è assolutamente convincente anche nella gestione.

Kostal Plenticore Plus 7.0 – Inverter fotovoltaico ibrido trifase 7000 W

Nasce un nuovo impianto fotovoltaico
PLENTICORE plus rende ogni casa un produttore intelligente di energia!
Trovare l’inverter giusto per un impianto fotovoltaico dipende sempre anche dalle esigenze dell’impianto. Con PLENTICORE plus potete essere sicuri di aver trovato il prodotto giusto perché esso è equipaggiato al meglio per qualsiasi esigenza. 
Vi abbiamo riassunto alcuni fatti:

Quali criteri deve soddisfare una casa per produrre energia con PLENTICORE plus?
L’unico criterio è un tetto o un’altra superficie su cui è possibile applicare il modulo fotovoltaico. Perché PLENTICORE plus è concepito praticamente per case di ogni dimensione e copre le classi di potenza tra 4,2kW e 10kW. L’orientamento del tetto non riveste un ruolo importante per PLENTICORE plus poiché l’inverter ibrido FV dispone di fino a oltre 3 inseguitori MPP e il tetto interessato pertanto viene dotato di moduli fotovoltaici in modo adeguato e personalizzato a seconda dell’orientamento.

E quali sono le possibilità se un tetto è parzialmente ombreggiato?
L’inverter ibrido FV PLENTICORE plus dispone di una gestione ombreggiamento con autoapprendimento che si adatta rapidamente e in maniera personalizzata alle condizioni del luogo. Perciò vengono sempre solo attivati i moduli fotovoltaici che non si trovano all’ombra, cosicché anche in caso di ombra possono essere raggiunti elevati rendimenti nella produzione di energia.

Gli impianti FV possono essere ampliati in seguito ulteriormente con un accumulatore batteria?
Come primo inverter ibrido FV PLENTICORE plus può anche essere collegato a posteriori con un accumulatore batteria tramite uno dei suoi inseguitori MPP.

Vi sono costi aggiuntivi in tal caso?
No, vi sono costi soltanto se deve essere collegata una batteria. L’abilitazione avviene quindi tramite un codice di attivazione che è disponibile nel nostro Webshop. 

Con PLENTICORE plus deve essere utilizzata una batteria in particolare?
PLENTICORE plus è abilitato per diversi accumulatori ad alta tensione. Qui esiste la scelta tra le battery-box modulari H di BYD o le nostre collaudate PIKO Battery Li della marca forelion di Sony. In futuro seguiranno sicuramente anche altri costruttori, dal momento che è garantita una collaborazione ottimale e un’elevata sicurezza.

Come può essere ottimizzato l’autoconsumo di un impianto FV con PLENTICORE plus?
Ogni utilizzatore di un impianto FV può misurare il proprio consumo di energia. Ciò è possibile grazie all’Energy Meter EM300-LR che misura con una misurazione di energia a 3 fasi l’autoconsumo in tempo reale, 24 ore al giorno. In tal modo ogni utilizzatore di impianto è informato su come poter ottimizzare il proprio autoconsumo e su come poter ridurre al minimo i suoi costi relativi alla corrente. L’Energy Meter è disponibile sul nostro Webshop.

E per quanto riguarda l’integrazione dell’inverter ibrido FV in una Smart Home?
Naturalmente è possibile integrare PLENTICORE plus anche in una Smart Home. Esso dispone di interfaccia EEBus e SunSpec, attraverso cui l’inverter può comunicare nella Smart Home con molti altri prodotti e soluzioni e può controllare il consumo intelligente.

Kostal Plenticore Plus 7.0 – Inverter fotovoltaico ibrido trifase 7000 W

Fate funzionare a pieni giri gli impianti preesistenti in modo rapido e semplice!
Con PLENTICORE plus ottenete ancora di più fin da subito da ogni impianto FV. Anche nel campo degli impianti solari vi sono sempre più nuovi prodotti e funzioni che rendono possibile produrre corrente in modo ancor più efficiente e intelligente. PLENTICORE plus offre proprio un ulteriore sviluppo di questo tipo e ottiene ancora di più dagli impianti preesistenti in modo rapido e semplice. Scoprite in che modo lo fa:

Perché si dovrebbe assolutamente sostituire l’inverter di un impianto FV preesistente?
Come in tutti i campi della nostra vita, anche nel campo degli inverter vi sono sempre nuove evoluzioni e perfezionamenti dei prodotti preesistenti. Sostituendo un inverter con un PLENTICORE plus non viene soltanto garantita l’ulteriore durabilità dell’impianto, bensì vengono anche raggiunti maggiori rendimenti nella produzione di energia.

PLENTICORE plus è di aiuto affinché un impianto sia nuovamente più produttivo se parti di un impianto FV preesistente nel corso del tempo sono ombreggiate? 
Contrariamente agli inverter più vecchi PLENTICORE plus dispone di una gestione ombreggiamento intelligente. Pertanto PLENTICORE plus è in grado di comprendere quando e quale modulo fotovoltaico si trova all’ombra e quindi di considerare solo quelli che producono energia. Per rendimenti migliori anche quando non è presente l’irraggiamento solare.

La sostituzione dell’inverter PV richiede sforzi notevoli?
In quasi tutti i casi la sostituzione di PLENTICORE plus non presenta problemi ed è possibile con sforzi minimi poiché l’inverter è assolutamente flessibile e grazie alla sua taglia compatta si adatta ovunque. E anche le caratteristiche tecniche di PLENTICORE plus sono concepite in un modo così flessibile da poter essere collegate in modo del tutto semplice e rapido a un impianto preesistente.

Esiste la possibilità di aumentare l’autoconsumo mediante un accumulatore batteria e PLENTICORE plus?
Si, PLENTICORE plus crea i presupposti per accumulare in una batteria l’energia prodotta in eccesso e per aumentare così l’autoconsumo. Perché l’inverter ibrido possiede un ingresso combinato che è adatto per la connessione di una batteria ad alta tensione. A tal fine abbiamo diverse batterie che sono qui compatibili. PLENTICORE plus deve venire attivato per questa funzione soltanto con l’ausilio di un codice di attivazione che è disponibile nel nostro Webshop

Kostal Plenticore Plus 7.0 – Inverter fotovoltaico ibrido trifase 7000 W

Diventare indipendenti dalla rete elettrica con PLENTICORE plus
PLENTICORE plus forma il nucleo centrale per soluzioni di Smart Home collegate in rete. Il cambiamento digitale riguarda ormai tutti i settori della nostra vita. E anche la nostra casa è da molto tempo connessa con il mondo digitale. Il controllo per esempio di elettrodomestici e sistemi di riscaldamento è ormai già comodamente possibile tramite la rete con lo smartphone. E allora perché non controllare anche l’alimentazione elettrica dei dispositivi tramite il proprio impianto fotovoltaico e ottimizzare così l’autoconsumo? Con PLENTICORE plus vi offriamo il prodotto perfetto per rendere ancora più intelligente la vostra casa.

Sempre più proprietari desiderano rendere più efficienti il loro impianto fotovoltaico mediante il potenziamento a posteriori con una batteria aumentando così l’autoconsumo. Ciò è possibile con PLENTICORE plus?
Poiché PLENTICORE plus dispone di un accoppiamento AC, è possibile sia ampliare gli impianti preesistenti con ulteriori impianti, sia collegare una batteria con la quale è poi possibile accumulare energia prodotta.

È possibile anche collegare una centrale termoelettrica a blocco (BHWK) o una unità di cogenerazione termica ed elettrica (CHP) per accumulare questo calore nella batteria?
Si, è possibile. Collegate il fotovoltaico con una BHKW ovvero una CHP oppure accumulate l’energia in esse prodotta nella batteria. Utilizzate due generatori che si completano in modo ottimale e aumentate così l’autoconsumo dell’impianto.

Posso anche utilizzare per me la combinazione di energia eolica e fotovoltaico?
Si, la combinazione di energia solare ed eolica si completa in modo ottimale ed è perfettamente adatta per aumentare l’autoconsumo. Collegate gli impianti ibridi solari-eolici con l’accumulatore batteria PLENTICORE plus e sfruttate l’energia sostenibile prodotta. Gli utilizzatori di questi impianti ibridi con accumulatori batteria diventano così quasi autosufficienti e indipendenti dalla rete elettrica pubblica.

E se non deve essere assolutamente immessa energia nella rete?
Poiché PLENTICORE plus può venire regolato fino allo 0%, è anche possibile non dover immettere alcuna energia nella rete pubblica. Pertanto gli utilizzatori di tali impianti rispettano l’immissione zero prescritta in alcuni paesi e approfittano allo stesso tempo dei vantaggi della produzione di energia solare e sostenibile. 

 

Download
 Scheda Tecnica
 

 

 
Inverter Tipo Trifase Provenienza Europeo Potenza 7/9.9 kW Trasformatore Senza trasformatore MPPT 3 Mppt Monitoraggio Integrato Sezionatore Con sezionatore Garanzia 5 Anni

https://www.solarenergypoint.it/immagini/pdf/download/fotovoltaico/inverter/kostal/plenticore-plus/kostal-plenticore-plus-inverter-ibrido-3-mppt-4200-5500-7000-8500-10000-w-scheda-tecnica.pdf

null

null